Aspettare

Aspetti,

attendo.

Aspetti,

attendo.

Sotto i lampioni

tu

tutto buio,

il Sole brucia, però.

Il bambino è morto,

volevi chiamarlo come te,

così quando vi avrei chiamati,

vi sareste girati insieme

e io sarei diventata una credente:

che poi però

sai

che io

ti chiamo

AMORE.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: